Privacy | Cookie policy        
HOMESerie A 2019/20CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
PAGELLE: Gervinho in serata no Kucka non si arrende mai

Le pagelle di Parma-Fiorentina affidate alla penna di Antonio Boellis. Giornata storta per diversi giocatori crociati, ad iniziare da Gervionho e Gagliolo, oltre all’evanescente Karamoh.

SEPE 6,5 Chiamato in causa molte volte dai compagni, non sbaglia un passaggio. Spiazzato su entrambe i rigori di Pulgar. Smanaccia sulla traversa un destro di Venuti. Nel finale dice no anche a Sottil.

DARMIAN 5.5 La fascia destra è trafficata e gli spazi sono pochi, per questo non riesce ad esprimere tutte le sue potenzialità.

IACOPONI 6 Difensore invisibile ma sempre presente.

BRUNO ALVES 6 Vince il duello fisico con Cutrone, ma l‘ingresso di Chiesa lo destabilizza. Sfiora il gol su punizione.

GAGLIOLO 5 Atterra Venuti che lo aveva superato (rigore); nel complesso soffre oltremodo le discese del terzino Viola. E si divora il possibile 1-1 (di testa).
(29‘ st) Pezzella 6,5 Sforna cross interessanti.

KUCKA 6,5 Rientro prezioso, freddo dal dischetto (1-2) e negli inserimenti in area di rigore; e con Ribery usa le maniere forti.

BRUGMAN 6 Prestazione altalenante e incostante, cresce visibilmente nella ripresa, è più incisivo e intraprendente.
(29‘ st) Grassi 6 Entra deciso e convinto.

KURTIC 5.5 Dopo 45 minuti inconcludenti, cambia marcia nel secondo tempo pur non trovando mai il varco giusto per mandare gli attaccanti in porta.

KULUSEVSKI 6 Palla al piede è imprendibile, l‘unico modo (illecito) è il fallo. Eppure non incide sull‘economia della partita, a volte per troppo egoismo e altre perché la difesa Viola riesce a schermarlo.

KARAMOH 5 Appare per la prima volta al 25‘ con un dribbling pazzesco su Igor. Sulle palle alte non può nulla contro Pezzella. Zero tiri in porta.
(1‘ st) Cornelius 6 Irrobustisce l’attacco e apre spazi.

GERVINHO 5 Un primo tempo senza rifornimenti (zero assoluto) e senza spunti; quando entra Cornelius, che apre spazi, le cose vanno un po‘ meglio ma la prova generale resta opaca.
(40‘ st) Sprocati ng.

ALL. D‘AVERSA 5 terza sconfitta di fila, la quarta consecutiva al Tardini. primo tempo troppo brutto per essere vero, nella ripresa la squadra ha dato tutto e corso diversi rischi sulle ripartenze dei Viola.

(Foto Parmacalcio1913.com)

L'articolo PAGELLE: Gervinho in serata no, Kucka non si arrende mai proviene da SportParma.