Privacy | Cookie policy        
HOMESerie BKT 2021/22CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2020/2021 2019/2020 2018/2019 2017/2018 2016/2017 2015/2016 2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
COULIBALY: Sono ambidestro Thuram un‘ispirazione

Continuano le presentazioni in casa Parma e dopo Danilo (leggi qui) oggi è stato il turno di Woyo Coulibaly.

Il terzino destro francese, prelevato dal Le Havre (leggi qui), si sta allenando con la squadra da una settimana e oggi, per la prima volta, al termine della seduta d’allenamento mattutina al Centro Sportivo di Collecchio ha risposto alle domande dei giornalisti. Ecco le sue parole:

Sono molto contento dell‘accoglienza ricevuta dai compagni e dallo staff, sono felice di essere qui. Negli ultimi giorni di mercato avevo ricevuto offerte dalla Ligue 1 ma quando è arrivata la proposta del Parma ho trovato il progetto in linea con le mie aspettative di crescita, quindi ho deciso di venire qui. Non ho preferenze, sono ambidestro e non importa la posizione: sono felice già dal momento in cui scendo in campo

Non ho un vero e proprio calciatore preferito, diciamo che mi ispiro a Cancelo perchè è bravo con i piedi; inoltre in generale mi piace chi è agguerrito e aggressivo in fase difensiva. Al momento il mister mi chiede di giocare con semplicità, di curare la mia posizione in campo difendendo bene e di cercare di dare palla a chi è vicino a me.

Il campionato italiano è famoso per la qualità a livello difensivo, ho scelto l‘Italia per crescere in difesa. Qui a Parma c‘è un progetto per tornare subito in Serie A con una bella rosa, ecco perchè ho scelto questa squadra. Anche solo il fatto che Thuram in passato abbia scelto Parma è stato un altro motivo per convincermi, non ci ho parlato perchè non lo conosco personalmente ma il fatto che lui in passato abbia scelto questo club mi ha spinto a fare questa stessa scelta

Vincere? Lo vogliamo anche noi, siamo professionisti e siamo competitivi, vogliamo vincere più gare possibili per tornare in Serie A.

 

L'articolo COULIBALY: «Sono ambidestro, Thuram un’ispirazione» proviene da SportParma.