Privacy | Cookie policy        
HOMESerie BKT 2021/22CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2020/2021 2019/2020 2018/2019 2017/2018 2016/2017 2015/2016 2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
Parma-Samp: 31 anni fa la nascita dello storico gemellaggio

Una delle pagine più belle del calcio gialloblù, blucerchiato e italiano. E’ il gemellaggio tra le tifoserie di Parma e Sampdoria.

Un’amicizia vera, passionale, leale e partecipata. Valori comuni, feste, legami e mille storie da custodire nella memoria. Un legame indissolubile.
I Boys 1977 hanno ripercorso la storia del gemellaggio nato il 7 ottobre del 1990 (31 anni fa esatti) sui propri canali ufficiali:

“Parma-Sampdoria (7/10/1990) stagione 1990/91 è la partita nella quale si ufficializza il gemellaggio con la Sampdoria.
Siamo negli anni ‘90, gli anni del calcio italiano, quelli che i più vecchi ancora sognano la notte e ricordano con tanta nostalgia. Era il nostro primo anno in serie A, per il nostro Parma e per noi Boys. All‘epoca eravamo gemellati con le Brigate Gialloblu del Verona, a loro volta gemellati con gli Ultra Tito della Sampdoria.
I gemellaggi nascevano così soprattutto sugli odi in comune verso le altre tifoserie, i Genoani dalle nostre parti erano odiatissimi, i racconti dei nostri vecchi sulla prima trasferta al vecchio Marassi, serie B 84/85, in 17 sono epici, nella seconda addirittura perdemmo lo striscione CUS, 86/87 quando ancora scorte e settori ospiti non esistevano. Già negli anni 80 c‘era la lega Samp-Parma-Spezia contro Genoa-Reggio-Carrara.
Il gemellaggio nasce quindi al Tardini nel 90/91 , alla prima occasione, dopo un confronto con pareri favorevoli tra i due direttivi di allora. Il 7 ottobre al Tardini i tifosi della Sampdoria furono accolti a pane e salame. Il giro di campo con le bandiere sancì il gemellaggio. Iniziarono gli scambi di sciarpe. Al ritorno a Marassi con noi in corsa per l’Europa e la Samp vero il tricolore, esponemmo lo striscione “a noi l’Europa a voi la gloria lo scudetto alla Sampdoria”.
Da quel giorno sono poi passati altri 30 campionati dove il gemellaggio si e’ esteso alle intere tifoserie, una tradizione da tramandare per i giovani Ultras di oggi, con la speranza che le nuove generazioni riescano a vivere il gemellaggio da Boys e da Ultras Tito come abbiamo fatto noi dal 7 ottobre del 1990.
PARMA SAMPDORIA PER SEMPRE”.

L'articolo Parma-Samp: 31 anni fa la nascita dello storico gemellaggio proviene da SportParma.