Privacy | Cookie policy        
HOMESerie A 2020/21CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2019/2020 2018/2019 2017/2018 2016/2017 2015/2016 2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
Crisi anche nel mondo delle scommesse ma c‘è chi punta sul tennistavolo
Crisi

La crisi da coronavirus continua a tenere in scacco lo sport: dal calcio ai motori, in Europa e nel resto del mondo gli appuntamenti più attesi della stagione saltano, nella speranza che si possa ritornare presto alla normalità. Intanto anche il flusso di mercato dei bookmakers si sposta dall‘offline all‘online e, nonostante, la fisiologica flessione dei numeri che sta interessando ogni settore, il quadro che viene fuori dall‘analisi di Planetwin365 conferma la passione nostrana per il calcio, anche quando si tratta del campionato australiano, ancora regolarmente attivo, o turco, poco prima della sospensione.

Si legge dai dati della settimana 16-22 marzo sui flussi di giocate analizzate dai trader su tutto il territorio nazionale. Al primo posto, infatti, c‘è l‘ultima giornata della A-League con il 17,6% di flusso sul totale delle scommesse analizzate. A farla da padrone è stato il Sydney Derby tra la capolista Sydney FC e il Western Sydney, unica formazione ad avere battuto la prima della classe nelle uniche due sconfitte registrate in questo campionato. Un match che non ha lasciato indifferenti gli sportivi italiani: in 13 su 100 hanno puntato su questo evento, davanti a Central Coast-Melbourne City (9,7%) e Brisbane Roar-Newcastle Jets (9,4%).

Ma l‘evento più giocato in assoluto è stato Goztepe-Rizespor: sull‘ultimo atto della SüperLig turca(14,7% e secondo posto come campionato più giocato) prima dello stop ci hanno puntato in 16 su 100. Segue Antalyaspor-Sivasspor (11,2%), partita costata agli ospiti il mancato aggancio al podio più sorpasso del Galatasaray dopo l‘1-1 col Beşiktaş in quello che è stato uno degli eventi più giocati della settimana 9-15 marzo secondo gli analisti di Planetwin365.

Tuttavia, il dato più interessante è un inedito exploit di una disciplina quasi sempre fuori dai radar degli scommettitori italiani in tempi normali: dopo il campionato di calcio australiano, quello turco, le amichevoli per club e il campionato bielorusso, il tennistavolo è l‘unico altro sport al di fuori del calcio presente nel trend della scorsa settimana, con il 5,1% che vale alla TT Cup Men il quinto posto tra le League su cui si è puntato di più. Anche più del campionato argentino e di quello russo - poi sospeso - che si piazzano entrambi al sesto posto con il 3,9% delle giocate.