Privacy | Cookie policy        
HOMECAMPIONATO 2015/16CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
L‘avvertimento di D‘Aversa: Cittadella squadra aggressiva e in salute
D’Aversa

Cattiveria e determinazione. Gli ingredienti di D’Aversa sono semplici e genuini, ma necessari per riprendere il cammino dopo la sconfitta di Frosinone. Il tecnico crociato ha affrontato diversi tempi alla vigilia di Cittadella-Parma, una sfida difficile, perchè i veneti sono una squadra collaudata, in grado di mettere in difficoltà chiunque.
Le parole di D’Aversa durante la conferenza pre gara di questo pomeriggio al Centro Sportivo:

L’ATTEGGIAMENTO: “Ai ragazzi chiedo di dare il massimo e di saper leggere determinati momenti della partita; a volte dovremo ragionare e altre spingere sull‘acceleratore”.

IL CITTADELLA: “Loro giocano con un 4-3-1-2, sono bravi a venirti ad aggredire altri, puntano sui recuperi alti, dovremo essere bravi sulle prime palle ma anche sulle seconde. Inoltre fanno costantemente ottimi campionati e lo scorso anno per lungo tempo sono stati nelle zone alte della classifica. I miei giocatori devono sapere come si comportano gli avversari, più nozioni hanno meglio sanno muoversi in campo, poi però dobbiamo metterci del nostro”.

LA CHIAVE: “Loro sono molto bravi ad aggredire alti, anche quando perdono palla, vanno cerco alla ricerca della superiorità e fanno densità sul lato palla. Ai miei ho detto che dovremo cercare di limitare gli errori e tamponare sulle seconde palle, che sono una loro specialità e dove portano pressione in continuazione”.

L’ULTIMA SCONFITTA: “Il Cittadella è una squadra in salute, aggressiva, dovremo essere pronti prima di tutto mentalmente. Se analizziamo tutte le partite che abbiamo giocato fino ad ora c‘è stata tutto sommato continuità, ma dobbiamo considerare anche il valore degli avversari: nella scorsa gara contro una squadra costruita per andare in Serie A come il Frosinone ci possono stare momenti in cui devi saper soffrire”.

L'articolo L’avvertimento di D’Aversa: “Cittadella squadra aggressiva e in salute” รจ condiviso da SportParma.