Privacy | Cookie policy        
HOMECAMPIONATO 2015/16CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
PAGELLE: Gagliolo decisivo Barillà inesauribile
PAGELLE:

Le pagelle di Parma-Bari (1-0): Gagliolo decisivo con il gol vittoria, ma è tutta la difesa gialloblù che merita il premio di migliore in campo.

FRATTALI 6,5 Disinnesca un pericoloso diagonale di Floro Flores e uno di Sabelli. Graziato dalla traversa due volte.

GAZZOLA 6 Un primo tempo con la zavorra, non spinge mai. Mai in difficoltà davanti alle giocate di Balkoved.

IACOPONI 6 Guardiano attento dell‘area di rigore, anche se ha il suo da fare contro Nenè e Floro Flores.

SIERRALTA 6 L‘ingresso di Floro Flores gli procura diversi grattacapi, ma alla fine ne esce indenne. Fondamentale sulle palle alte, soprattutto nei minuti finali.

GAGLIOLO 7 Un gol pesantissimo, con la precisione di un attaccante. In difesa fa valere la sua forza fisica, azzerando le azioni offensive di Sabelli.

DEZI 6,5 L‘assist per il gol di Gagliolo è una pennellata d‘autore. Poco appariscente in fase offensiva; concreto e cattivo nel pressare gli avversari e proteggere il lato destro di difesa e centrocampo.

SCAVONE 6 Per tutta la partita rimane imbottigliato nel traffico del centrocampo, senza riuscire a rendersi utile nella costruzione del gioco. Più utile in fase difensiva.
(35‘ st) Anastasio ng.

BARILLA‘ 6,5 Macina chilometri, si lancia negli spazi, morde alle caviglie gli avversari e tira in porta. Un moto perpetuo, pile inesauribili.

CICIRETTI 6 Rendimento incostante, alla continua ricerca dell‘invenzione risolutrice. Angoli e punizioni dovrebbero essere il suo forte, ma non ne indovina una.

CERAVOLO 6 Tagli e giocate da attaccante vero, che costringono i difensori baresi al fallo, ma è spesso in fuorigioco e raramente trova lo specchio della porta.
(42‘ st) Calaiò ng.

DI GAUDIO 6 Dribbling, finte e accelerazioni che solo di rado lasciano il segno sulla partita. Micai gli nega la gioia del gol.
(25‘ st) Scozzarella 6 Prova a mettere ordine in mezzo al campo.

ALL. D‘AVERSA 6 Ha solo 15 giocatori a disposizione (più 3 portieri), fa quello che può. I cambi protettivi della ripresa hanno aiutato la squadra a resistere agli assalti finali del Bari. La squadra appare meno vivace e scattante rispetto al Bari, ma alla fine contano solo i tre punti.

BARI: Micai 6; Gyomber 6, Marrone 6, Empereur 5; Sabelli 5.5 (22‘ st Improta 6), Henderson 6.5, Basha 5.5, Iocolano 6 (12‘ st Brienza 6), Balkovec 6; Andrada ng. (16‘ pt Floro Flores 6), Nenè 5.5. All. Grosso 6

 

L'articolo PAGELLE: Gagliolo decisivo, Barillà inesauribile proviene da SportParma.