Privacy | Cookie policy        
HOMECAMPIONATO 2015/16CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
Il saluto di Mazzocchi: «Grazie a tutti lascerò un pezzo del mio cuore a Parma»
Il

Dalla serie A alla A con la maglia crociata cucita addosso. Pasquale Mazzocchi è uno degli eroi della grande cavalcata crociata. Nelle prossime ore l’esterno destro lascerà ufficialmente il Parma e inizierà la sua avventura al Perugia che lo ha acquistato a titolo definitivo per una cifra intorno ai 300mila euro.
Su Instagram Mazzocchi ha salutato così il mondo Parma:

“È stata una bella avventura, tre anni insieme…. tre anni di gioie, una cavalcata che ci ha portato dritti nella storia. Parma mi rimarrà nel cuore come città e come tifoseria. Sono stato accolto come un figlio, il vostro calore, il vostro affetto è stato qualcosa di meraviglioso che mi porterò per sempre dentro di me. È stata dura decidere, sarei rimasto per coronare il sogno di ogni ragazzo che inizia a giocare a calcio, quello di giocare in Serie A, ma purtroppo per varie motivazioni non mi è stato possibile restare.
Mi è stata data un’opportunità da una società che crede ciecamente in me, tanto da comprarmi a titolo definitivo, offrendomi un contratto di quattro anni. Darò il massimo come ho sempre fatto in questi fantastici anni a Parma, lascerò un pezzo del mio cuore a Parma ma porterò tutta la grinta, la cattiveria e la fame che ho con me a Perugia per affrontare ogni singolo allenamento e partita al massimo delle forze.
Vi saluto dicendo grazie per tutto quello che avete fatto per me”.

L'articolo Il saluto di Mazzocchi: «Grazie a tutti, lascerò un pezzo del mio cuore a Parma» proviene da SportParma.