Privacy | Cookie policy        
HOMECAMPIONATO 2015/16CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
PAGELLE: Calaiò incanta Siligardi irresistibile
PAGELLE:

Le pagelle di Ascoli-Parma: la copertina è tutta per Calaiò, autore di un super gol, e per Siligardi protagonista di una prova di grande qualità.

FRATTALI 6,5 Risposta strepitosa su un colpo di testa di Ganz. Riflessi pronti su Addae e nel finale su un colpo dalla distanza di Monachello.

MAZZOCCHI 6,5 Aggressivo, agile e propositivo. Mignanelli lo supera di rado. Regge bene al forcing finale dell‘Ascoli.

IACOPONI 6,5 E‘ in una condizione fisica e mentale eccezionale tant‘è che si concede un paio di coast tu coast palla al piede. In marcatura

LUCARELLI 6 Con determinazione ed esperienza contiene le iniziative di Monachello e Ganz.

GAGLIOLO 6 Diverse imprecisioni che diventano regali per gli avversari. Decisamente migliore la ripresa con interventi decisivi in area.

DEZI 6 Lucido e deciso in fase difensiva, un po‘ meno in quella offensiva. Si divora due volte il gol del possibile 2-0. E‘ diventato fondamentale negli schemi di D‘Aversa.
(19‘ st) Vacca 6 Ordinato e pulito, contribuisce a costruire la ragnatela di passaggi.

MUNARI 6 Abile orchestratore del centrocampo con giocate semplici e ordinate che fanno girare tutta la squadra.
(46‘ st) Gazzola ng.

BARILLA‘ 6 Pressing e raddoppi di marcature sono il suo pezzo forte. I suoi movimenti proteggono Gagliolo e tutta la fascia sinistra. Entra in riserva negli ultimi minuti.

SILIGARDI 7 Qualità, intuizioni, assist e grande visione di gioco. Il più attivo del tridente offensivo.

CALAIO‘ 7 Un gol da fenomeno che pesa come un lingotto d‘oro. E decine di giocate mai banali, sempre al servizio della squadra.

BARAYE 6,5 Quando riesce ad innescare la sua velocità per la difesa ascolana sono dolori. Cherubin e Mogos non riescono a fermarlo se non con le maniere forti. Costruisce e fallisce tre occasionissime. Ottimo secondo tempo.
(36‘ st) Di Gaudio ng.

ALL. D‘AVERSA 6,5 E‘ il timoniere di una squadra che acquisisce convinzione e autostima con il passare delle giornate. Squadra padrona del campo, che crea e spreca tanto. Fase difensiva impeccabile. Gestisce bene le risorse a disposizione in un momento in cui l‘infermeria è affollata.

ASCOLI: Lanni 6; Padella 6, Mengoni 5 (16′ st Clemenza 6), Cherubin 6; Mogos 5, Addae 5.5, Buzzegoli 5 (4′ st Kanoute 6), D‘Urso 5.5, Mignanelli 6; Ganz 5, Monachello 5.5. All. Cosmi 6

 

 

(Foto Facebook Parma Calcio 1913)

 

L'articolo PAGELLE: Calaiò incanta, Siligardi irresistibile proviene da SportParma.